REGOLAMENTO UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA'

Si chiede a tutti gli iscritti l’osservanza del presente regolamento per il buon funzionamento dell’Università.

1. L’Università della Terza Età (UTE) di Cinisello Balsamo è una Associazione Culturale promossa dal Lions Club di Cinisello Balsamo. Ha lo scopo di contribuire alla formazione culturale degli iscritti e di favorirne la partecipazione alla vita sociale mediante le seguenti iniziative:

a) corsi periodici di diverse discipline;

b) visite guidate ai musei ed a gallerie d’arte;

c) gite culturali ed a scopi didattici;

d) ogni altra attività connaturata alle precedenti,

nei modi che di volta in volta si renderanno attuabili ed eventuali sussidiarie.

2. Per aderire ai corsi è necessario compilare un apposito modulo e versare la quota di iscrizione prevista. Non sono richiesti titoli di studio né limiti di età. Eventuali storni di quote già versate possono effettuarsi solo entro la chiusura delle iscrizioni previa approvazione del Consiglio Direttivo; non è ammessa alcuna deroga qualora fossero già state effettuate frequenze ai corsi.

3. Gli iscritti in regola con la quota annuale stabilita dal Consiglio Direttivo possono frequentare fino a 5 corsi prescelti, compatibilmente con la disponibilità dei posti e con gli orari, e potranno seguire altri corsi non indicati nel modulo di iscrizione solo previa autorizzazione del Consiglio Direttivo. Per alcuni corsi è previsto il numero chiuso. Il regolamento per iscriversi ai corsi è disponibile presso la Segreteria dell’UTE. Le lezioni si svolgono da Ottobre a Maggio, nei giorni ed orari indicati nei programmi.

4. Per poter accedere alle lezioni è necessario portare sempre il tesserino di iscrizione che potrà essere richiesto dalla Segreteria in qualsiasi momento.

5. L’Università si riserva il diritto insindacabile di operare in qualsiasi momento dell’anno accademico cambiamenti, cancellazioni o sospensioni delle attività qualora la situazione lo richieda, senza obiezioni opponibili.

6. Si richiede la massima puntualità alle lezioni. In caso di impossibilità a fre-quentare un corso si è tenuti a darne comunicazione alla Segreteria. Nelle aule i cellulari vanno tenuti spenti.

7. Durante lo svolgimento delle lezioni gli iscritti sono tenuti a mantenere un comportamento consono allo spirito dell’UTE che è apartitica, apolitica e aconfessionale. Si richiede ai corsisti un atteggiamento di collaborazione con tutti coloro che volontariamente lavorano per l’UTE.

8. Conferenze, visite guidate a musei, mostre d’arte, spettacoli ed altre iniziative analoghe, rispondenti agli obbiettivi dell’Università, saranno comunicati in tempo utile mediante l’affissione di avvisi nelle bacheche apposite e pubblicazione sul web.

9. L’UTE dichiara di non assumere alcuna responsabilità per danni di qualsiasi genere a persone o a cose, per fatti che dovessero accadere durante i corsi e le attività organizzate dall’UTE stessa.

10.L’iscrizione ad uno o più corsi comporta l’impegno di partecipare alle relative lezioni con continuità, in modo particolare per i corsi a numero chiuso. 

11.Senza l’autorizzazione del Consiglio Direttivo non potranno essere trattati argomenti non compresi nei programmi e, nei locali utilizzati, non potranno essere affissi o distribuiti stampati e/o ciclostilati di qualsiasi genere; è inoltre vietata la promozione o la vendita di oggetti e la raccolta di fondi, sotto qualsiasi forma non patrocinata dall’Università.

12.Il presente Regolamento deve essere osservato da corsisti, docenti e operatori volontari.

13.Al Consiglio Direttivo dell’UTE è demandato il compito di far osservare il presente Regolamento oltre ad intervenire, nelle forme più idonee, nei confronti degli iscritti inadempienti.

Nei casi di non osservanza di particolare gravità, il Consiglio Direttivo potrà deliberare l’esclusione della persona che ha commesso l’infrazione.